Itinerari

Il Conventino di Gradara, sospeso tra terra e mare, sorge a fianco la celebra Rocca medievale di Gradara, sulla costa Adriatica, vicino alle località più celebri della Riviera, Cattolica, Rimini, Riccione e affacciato sulle dolci colline dell’entroterra, occupa una posizione assolutamente privilegiata: è infatti raggiungibile in pochi minuti dall’uscita autostradale e dalla stazione ferroviaria di Cattolica e dista solo pochi Km dallo scalo aeroportuale di Rimini.

Itinerari 1 Itinerari 2 Itinerari 3

La particolare ubicazione lo rende un valido punto di partenza per percorsi di scoperta del territorio, a partire da Gradara, raggiungibile con una brevissima passeggiata all’ombra delle antiche torri.

Tra le mete più affascinanti Urbino e il Montefeltro, con i loro tesori di arte e storia, Rimini e Pesaro, conosciute per il ricco patrimonio culturale e le manifestazioni di livello nazionale e internazionale.

Da non perdere gli itinerari naturalistici all’interno della Valmarecchia e le pittoresche località della Valconca, a cavallo tra Marche e Romagna.

Non mancano d’altronde le occasioni di puro divertimento: a pochi chilometri dal Conventino si stendono le spiagge più note dell’Adriatico, con i loro locali, l’animata vita notturna, i grandi parchi tematici ...

Gradara

Uno splendido borgo medievale sospeso nel tempo, ancora cinto dalle mura trecentesche, intervallate a distanza regolare da 14 torri di avvistamento e difesa, questa è Gradara. L’antico abitato, caratterizzato da tipiche viuzze e dalla presenza di botteghe e attività artigianali, si stende all’ombra della possente Rocca, documentata dalla fine del XII secolo.

Gradara 1 Gradara 2 Gradara 3

Il castello, nato come imprendibile presidio militare e divenuto con il tempo una preziosa residenza rinascimentale aperta ad artisti, letterati e poeti, ha visto la dominazione delle più importanti famiglie signorili: Malatesta, Sforza, Della Rovere hanno contribuito a farne un centro strategico per gli equilibri politici e militari locali e uno scrigno d’arte e cultura. Le stanze della Rocca conservano ancora importanti opere quattrocentesche, tra queste la Pala di Gradara di Giovanni Santi, gli affreschi del bolognese Amico Aspertini e la grande terracotta invetriata di Andrea Della Robbia.

Da vedere: Rocca Demaniale, Chiesa di San Giovanni Battista, Chiesa del SS. Sacramento, Mostra multimediale “Infinita commedia”, Mostra permanente “I Signori della Guerra”, Museo Storico, Camminamenti di Ronda.

Pesaro

Pesaro, racchiusa tra due colli, si affaccia sul mare con i suoi litorali dalla sabbia finissima, a breve distanza dai quali custodisce, gelosamente, un patrimonio storico e culturale di notevole valore. Il centro storico costituisce in effetti una sorta di variopinto mosaico, in cui si intrecciano e si sovrappongono armoniosamente testimonianze e opere romane, medievali, rinascimentali, barocche, neoclassiche... Ma Pesaro è innanzitutto una città da vivere per scoprirne le illustri tradizioni artigianali, la gastronomia, gli spettacoli, le feste.

Pesaro 1 Pesaro 2 Pesaro 3

Non meno affascinanti sono gli immediati dintorni, punteggiati di piccoli borghi fortificati e cittadine storiche come Candelara, Novilara, Fiorenzuola di Focara, Mombaroccio, Ginestreto,...

Da visitare: Biblioteca e Museo Oliveriano, Duomo, Casa Natale di Rossini, Palazzo Ducale, Musei Civici, Conservatorio Gioacchino Rossini, Sinagoga, Chiesa della Maddalena, chiese di San Francesco e Sant’Agostino, chiesa di San Giovanni Battista, Palazzo Montani-Antaldi, Centro Arti Visive “Pescheria”, Rocca Costanza.

Urbino

Urbino continua a incantare il visitatore con la sua inconfondibile fisionomia, nella quale si riconoscono le impronte lasciate dalle diverse stagioni artistiche: il centro medievale che si apre in scorci arditi e vicoli segreti, l’armonia del Rinascimento che domina il maestoso Palazzo Ducale e ancora edifici nobiliari, giardini e chiese di rara bellezza, che testimoniano del fiorire incessante dell’arte nei secoli successivi.

Urbino 1 Urbino 2 Urbino 3

Da visitare: Palazzo Ducale, sede delle Galleria Nazionale delle Marche e del Museo Archeologico; Duomo, Museo Albani, Palazzo dell’Università, Chiesa di San Domenico, Convento di Santa Chiara, Casa natale di Raffaello, Chiesa di San Francesco, Oratorio di San Giovanni Battista, Chiesa di San Bernardino.

Urbino è anche la scenografica porta del Montefeltro, terra di antichissime tradizioni che unisce ricchezze paesaggistiche e giacimenti eno-gastronomici, cultura e folklore.

Da visitare

Fermignano, Urbania, antica Casteldurante; Frontino, Frontone, Pietrarubbia, San Leo, Montecerignone, Sassocorvaro, Macerata Feltria...
Rimini e la Valmarecchia l’Arco di Augusto, il Museo della Città, le Chiese di Sant’ Agostino e di San Domenico, il Tempio Malatestiano, ...
Mondaino, San Giovanni in Marignano, Montegridolfo, Saludecio, Montescudo, Montefiore, Montecolombo, Gemmano...

Da visitare 1 Da visitare 2 Da visitare 3

Sport ed attrazioni

Sport, fitness, golf, tennis, piscina, bike, equitazione, itinerari naturalistici. Parco naturale del San Bartolo, Spiagge, Parchi acquatici, Parchi tematici, locali notturni.
Rossini Opera Festival, Mostra Internazionale del Nuovo cinema, Festival della musica antica, Festival del mondo antico, Festa del Duca, Festa degli Aquiloni, Carnevale dell’Adriatico, Seduzione al Castello ...

Villa Conventino di Gradara, per visitare un territorio ricco di storia, cultura ed intrattenimenti, per vivere il verde, il mare, la spiaggia in benessere e relax.

Senza nessun impegno per scoprire il fascino della villa e le soluzioni di affitto, location, ospitalità. Chiama +39.339.1206887